Quel che resta…

… di questa estate, a parte il resto, sono un paio di momenti di pura gioia.

Ho nuotato nella piscina deserta, a Torca, mentre veniva giù la sera. Due nuotate lunghe, lente, complete. Un respiro profondo ogni quattro bracciate. La mia mente si è svuotata, il mio fisico mi ha ringraziato. Il tempo è tornato all’indicativo presente. Ho fatto la doccia calda in terrazza, ho guardato l’imbrunire dall’alto, sono rimasto solo nell’aria luccicante fino a quando non mi sono sentito pronto per risalire verso casa. La prima sera mi ha accolto uno squisito odore di cucina: una sensazione dimenticata. Doris stava preparando il sugo di zucchine per la cena. Da molto tempo non mi sentivo così.

piscina
La piscina di Torca, all’imbrunire

Ho passeggiato di sera tra le strade di pietra antica di Gubbio, dopo cena, nel vento fresco, con la pelle d’oca sulle braccia e il Sagrantino appena bevuto che rendeva morbidi i contorni di tutte le cose, i colori vividi. Mi sono stupito per ogni angolo, per ogni scorcio, per ogni veduta inaspettata. Le volte gigantesche che sostengono la piazza grande, gli archi, i portali, l’acciottolato delle strade. I locali dove la gente del posto si siede a bere qualcosa quando l’orda dei turisti si è finalmente ritirata. Ho camminato felice, inspiegabilmente felice, ricettivo ad ogni cosa. Ho pensato a un frammento di medioevo incastonato nello scorrere del tempo. Jonne dormiva già nella nostra piccola stanza, io trovavo la sera meravigliosa. Mi sono affacciato sulla pianura per guardare le luci sparse, il cielo nero, le stelle, i profili dei palazzi sotto di me, i tetti. Ho sbirciato dentro ogni finestra accesa, ho ammirato piccole porzioni di soffitti in legno o in pietra, frammenti di librerie, tende, pareti, gatti sui davanzali. Le mie gambe andavano e andavano e non avevo voglia di fermarle. Ho camminato fino a quando non ho visto i gestori soffiare sulle candele, tirare dentro i tavoli, chiudere i battenti. Ad alcuni di loro ho detto buonanotte.

gubbio

Sono tornato a casa.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.